JA slide show
 
Home
Sottoscritto Protocollo d’Intesa “Area Dell’Arco Ionico Lucano”
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Ottobre 2014 17:14

Oggi presso il Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata, è stato sottoscritto il Protocollo d'Intesa "Area Dell'Arco Ionico Lucano", fra Regione Basilicata, Dipartimento Ambiente e Territorio Infrastrutture, Opere Pubbliche e Trasporti - Ufficio Parchi, Biodiversità e Tutela della Natura; Provincia di Matera, ed i Comuni dell'arco ionico Lucano (Nova Siri, Rotondella, Policoro, Scanzano, Pisticci e Bernalda). In rappresentanza Comune di Pisticci, il Sindaco Dr. Vito Anio Di Trani e l'Assessore Dr. Pasquale Domenico Grieco.
Il protocollo d'Intesa, previsto nella DGR n. 923/2014, è orientato alla tutela e alla conservazione dell'area della costa ionica lucana e allo sviluppo di una cultura della sostenibilità e fruibilità ambientale, in grado di indirizzare le attività in essere sul territorio di riferimento con azioni innovative finalizzate anche all'inserimento della biodiversità nei processi economici e d'impresa.
Il tratto della costa ionica in oggetto, è interessato da cinque siti d'interesse Comunitario, che afferiscono a Rete Natura 2000, in particolare due sul tratto di costa che interessa il Comune di Pisticci: Costa Ionica Foce Basento (IT9220085) e Costa Ionica Foce Cavone (IT9220095).
Rispetto alla conservazione e alla tutela di questi siti la Regione Basilicata ha prodotto un Piano di Gestione (P.d.G.), in cui sono previsti sette obiettivi principali: Ob.1 Riqualificazione e ripristino dell'integrità ecologica degli habitat presenti nell'area; Ob.2 Gestione e Mitigazione degli impatti; Ob.3 Tutela e conservazione degli ecosistemi marini; Ob.4 Fruizione consapevole eco-sostenibile delle aree naturali; Ob.5 Promozione di modelli socio-economici compatibili e sostenibili; Ob.6 Definizione Rete Ecologica di Basilicata finalizzata alla tutela della biodiversità; Ob.7 Assicurare forme sostenibili delle attività di pesca e di acquacoltura in mare.
La durata del protocollo è di sette anni. Per la parte finanziaria sono previsti progetti specifici finalizzati allo sviluppo del territorio, a valere su fondi Nazionali ed Europei (FEASR, FESR, LIFE+FEP).
Il protocollo è stato fortemente voluto, da tutti Comuni che si affacciano sul litorale Ionico, per creare tutti i presupposti per una corretta tutela, gestione e fruizione, di spazi di inestimabile pregio ambientale, quotidianamente compromessi da una forte antropizzazione. Alla sensibilità della Provincia e dei Comuni a fatto sponda la piena disponibilità dell'Assessore regionale Aldo Berlinguer che prontamente, con i suoi uffici, ha dato seguito a tutti gli atti necessari alla redazione e alla sottoscrizione di un accordo che definisce importanti obiettivi per la salvaguardia del tratto di costa interessato.
Pisticci 01 ottobre 2014

 
Nuovo Segretario Generale a Pisticci
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Ottobre 2014 16:44

Questa mattina ha cominciato a lavorare per il Comune di Pisticci la Dr.ssa Rosanna Barbalinardo, nuovo Segretario generale del Comune di Pisticci.
La Dr.ssa Barbalinardo ha svolto la sua professione in diverse città del nord della Nazione e vanta un curriculum corposo. Dopo la Laurea in Giurisprudenza e l'abilitazione alla professione di Avvocato ha conseguito l'idoneità a Segretario Generale per comuni superiori a 65.000 abitanti, per comuni Capoluogo di provincia e Province discutendo la tesi: "Una valutazione sui sistemi di qualità nella Pubblica Amministrazione Locale come strumento per la lettura dei fabbisogni dell'utenza e per la relazione con il territorio (cittadini, imprese, terzo settore)". Il suo bagaglio professionale è arricchito da una lunga serie di corsi di specializzazione e specifici seminari sulle materie amministrative.
Ha ricoperto l'incarico di Segretario fuori ruolo nella Provincia di Alessandria presso i comuni di Fabbrica Curone; Pietramarazzi-Montecastello, Lu-Cuccaro. Poi la nomina in ruolo presso la sede di segreteria consortile Lu-Cuccaro (AL); titolare della convenzione di segreteria dei comuni di Trevenzuolo - Erbe (VR); titolare della segreteria convenzionata dei comuni di Sale-Carpeneto (AL); titolare della segreteria comunale nel comune di Soave (VR); titolare della segreteria comunale, con incarico di Direttore Generale nei comuni di Lavagno e di Mozzecane (VR); titolare della segreteria convenzionata, con incarico di Direttore Generale, nei comuni di Mozzecane - Minerbe (VR); titolare della segreteria convenzionata, con incarico di Direttore Generale, nei comuni di Cavaion Veronese - Minerbe (VR); titolare della segreteria convenzionata, nei comuni di Cavaion Veronese - Zimella (VR)- Veronella (VR); titolare della segreteria convenzionata, nei comuni di Cavaion Veronese – Lazise.
L'esperienza professionale della Dottoressa Barbalinardo è arricchita da numerosi incarichi in diverse commissioni.
Una professionalità pisticcese, dopo anni di preziose esperienze acquisite, torna nella nostra bella città per dare il suo contributo alla comunità. A lei va il saluto e l'augurio di un proficuo lavoro  dell'intera Amministrazione Comunale.
Pisticci 01 ottobre 2014

 
Delibera di indirizzo su Pista Mattei
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Ottobre 2014 14:59

L'aviosuperficie della Val Basento è attiva per il traffico di piccoli aerei privati. Giorni fa la società che la gestisce ed il Consorzio ASI di Matera hanno illustrato i programmi che se realizzati farebbero della Pista Mattei un importante snodo al servizio di una vasta zona geografica attualmente pressoché isolata dal resto del mondo, cosa che penalizza in maniera decisiva le attività economiche.
Attualmente i collegamenti della zona con il resto della nazione e l'Europa sono estremamente difficili dal momento che quasi non esiste il traffico ferroviario, con il paradosso che altrove si combatte contro l'alta velocità mentre da noi i treni viaggiano su linee costituite da un solo binario. Per tutti gli abitanti di questa zona d'Italia è sconfortante apprendere che a breve sarà possibile arrivare da Roma a Milano in due ore e mezza mente chi parte da Roma per giungere a Metaponto, Matera (candidata Capitale Europea della Cultura 2019) o il Pollino impiega dalle 6 alle 10 ore. Fu proprio questa condizione di isolamento negli anni 60, la stessa di adesso, a spingere Enrico Mattei a dotare di una pista di atterraggio l'area industriale della Val Basento.
L'auspicio è che la Pista Mattei, aeroporto di Basilicata, posta in una zona baricentrica rispetto alla Basilicata, alla Calabria e alla Puglia, possa diventare a breve uno snodo importante su cui fondare il rilancio delle attività economiche dell'intero bacino di riferimento. In tale direzione, infatti, vanno le tante richieste che giungono dagli operatori turistici ed agricoli dell'area.
Ricordiamo che la costa jonica, il Pollino e l'intera regione sono aree a forte vocazione turistica e agricola, ricche di bellezze naturalistiche e strutture turistiche. È un territorio dove l'agricoltura è capace di prodotti di elevatissima qualità che vengono apprezzati in tutto il mondo come per esempio la fragola Candonga, le pesche, le nettarine, le albicocche, ecc. Oggi, Le attività imprenditoriali legate al turismo, all'agricoltura e a tutto il mondo della produzione scontano la carenza di collegamenti che pone gli operatori alla periferia del mercato. Si pensi, infatti, alle innumerevoli difficoltà di un imprenditore che volesse velocemente raggiungere le capitali europee e alle peripezie cui si devono sottoporre i turisti per raggiungere la nostra Regione.
Con la trasformazione dell'aviosuperficie in aeroporto minore sarebbe possibile il decollo e l'atterraggio di velivoli da 130 passeggeri. Siamo certi che la realizzazione di tale eventualità darebbe un forte impulso all'economia della Basilicata e all'occupazione di tanti giovani oggi costretti ad andare fuori regione alla ricerca di lavoro.
Si aggiunga la possibilità di fare dell'avio superficie Mattei una base degli elicotteri del 118. In Basilicata attualmente vi sono du: Matera e Potenza. Posto che in Basilicata, qualsiasi punto è raggiungibile in pochi minuti con un elicottero, fare della pista Mattei la base regionale delle eliambulanze significherebbe una forte riduzione della spesa in termini di gestione (personale, assistenza tecnica, stoccaggio di carburante, pezzi di ricambio, ecc.). Riduzione dei costi, quindi, e la possibilità di installare l'impianto per i voli nelle 24 ore al fine di garantire un soccorso veloce anche per le emergenze nelle ore notturne.
Altra opportunità da non sottovalutare è la possibilità di realizzare presso la struttura aeroportuale una scuola di volo.
Per queste ragioni chiediamo un impegno della Regione Basilicata affinché metta a disposizione del progetto le risorse necessarie all'avvio dell'importantissima infrastruttura così come avviene per il trasporto su gomma e faccia della Pista Mattei uno snodo comunicazionale al servizio dell'intera regione, confidando sulla disponibilità e l'interesse fin qui mostrato dal Presidente Marcello Pittella per questa parte del territorio.
A tale scopo l'O.d.G. del Consiglio Comunale di Pisticci, convocato il 4 ottobre p.v., adotterà un deliberato di indirizzo da trasmettere alla Regione Basilicata, previa condivisione con tutti i comuni della Regione.
Pisticci 01 ottobre 2014

 
Incontro a Tinchi con i vertici Regionali e l’ASM di Matera.
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Ottobre 2014 14:55

In un incontro appena concluso presso il Presidio Ospedaliero di Tinchi è stato presentato il progetto di ristrutturazione del complesso. Alla riunione hanno partecipato il Presidente della Giunta Regionale Marcello Pittella, l'Assessore Regionale alla Sanità Flavia Franconi, il Sindaco di Pisticci Vito Di Trani, l'Assessore Pasquale Grieco, il Direttore dell'ASM di Matera Rocco Maglietta, il Comitato di Difesa dell'Ospedale e i tecnici dell'Università di Basilicata.

La riunione ha anche ufficializzato l'avvio della realizzazione del reparto Dialisi, cosa questa, che rientra nel programma concordato tra Regione, ASM di Matera e Amministrazione Comunale, nella persona del Sindaco.

Al termine della riunione, l'Assessore alla Sanità Flavia Franconi, accompagnata dal Consigliere regionale Achille Spada, dal Sindaco Vito Di Trani, dall'Assessore Pasquale Grieco e dai tecnici della Regione Basilicata, ha visitato la struttura carceraria di Tinchi dove sarà realizzato un Ospedale Psichiatrico Giudiziario o sua prosecuzione una volta che la legge ne decreterà la chiusura prevista il primo aprile 2017.

Per la realizzazione del progetto di riconversione dell'ex carcere di Tinchi la Regione Basilicata ha già stanziato la somma di 850.000 euro.

La struttura non è mai stata utilizzata per la sua destinazione iniziale e attualmente è occupata parzialmente dai Vigili del Fuoco, dalla Guardia Forestale e dai Volontari della Protezione Civile la cui attività non interferirà con quanto si realizzerà a breve.

Pisticci 29 settembre 2014

 
Pagamento TASI 2014
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 17 Settembre 2014 11:19

La Legge n.147 del 27 dicembre 2013 all'art. 1 comma 639 ha istituito l'Imposta Unica Comunale "IUC" e la componente TASI, relativa ai servizi indivisibili, a decorrere dal 01/01/2014;

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 04/07/2014 è stato approvato il Regolamento per l'applicazione dell'imposta Unica Comunale (IUC), disciplinante al Capitolo 3°, l'applicazione del Tributo sui servizi indivisibili (TASI).

Accedi all'avviso

 
Accordo quadro tra il Comune di Pisticci e l’IMAA-CNR
PDF Stampa E-mail
Martedì 16 Settembre 2014 12:05

Approvato con Delibera di Giunta ver. n. 175 Prot. 252, del dieci di Settembre 2014, l'Accordo Quadro tra l'Amministrazione Comunale di Pisticci e l'Istituto Metodologie per le Analisi Ambientali del Dipartimento Terra ed Ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IMAA-CNR).
Le finalità previste nell'accordo quadro sono incentrate principalmente, nella collaborazione scientifica e tecnologica per i bisogni ambientali, sociali ed economici del territorio del Comune di Pisticci, per favorire la massima valorizzazione dei risultati scientifici generati nell'attività di progetti di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico sul territorio.
La tipologia delle azioni programmate prevede in particolare:
- osservazioni della terra dal suolo, da aereo e da satellite per la previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi naturali e antropici;
- osservazioni della terra dal suolo, da aereo e da satellite per lo studio della biosfera, dell'atmosfera e della litosfera comprese le loro interazioni;
- osservazioni della terra dal suolo, da aereo e da satellite per lo sviluppo di applicazioni meteo – climatiche.
Si precisa, inoltre, che il Comune di Pisticci e il CNR-IMAA, hanno già avviato una importante e fattiva iniziativa congiunta in seguito al vasto incendio che ha colpito il nostro territorio nell'agosto del 2012, e che tale collaborazione ha prodotto risultati di ricerca di rilievo, con dati presentati in congressi scientifici internazionali (EGU-european Geosciences Union, Vienna nell'aprile del 2013; European Association of Remote Sensing Laboratories EARSEL Symposium, Matera, nel Giugno del 2013; Computational Science and ITS Applications, 13th International Conference ICCSAm Ho Chi Minh City, Vietnam nel Giugno del 2013).
Pisticci, lì 16.09.2014

Assessore

Dr. Pasquale D. Grieco

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 3

Vai alla pagina Facebook del Comune di Pisticci Vai alla pagina Twitter del Comune di Pisticci Vai al canale YouTube del Comune di Pisticci

bandiera verde 2013

Menu Rapido

Accedi all'Albo Pretorio on-line

bottone monitoraggio basento

bottone inquinamento em

Accedi al Sitofono per chiamare il Comune di Pisticci

TASI 2014

Clicca per leggere le informazioni sugli importi, le scadenze e le modalità di pagamento

tasi

IMU 2014

Clicca per leggere le informazioni sugli importi, le scadenze e le modalità di pagamento

Clicca per accedere alle informazioni sul pagamento

Calendario disinfestazioni

calendario disinfestazione 2014

I Love Pisticci Zero Rifiuti

Servizio raccolta RAEE
Clicca per ingrandire


Video spot della campagna di comunicazione Pisticci Zero Rifiuti per l'avvio di un nuovo sistema di raccolta differenziata nel Comune di Pisticci.
Clicca per avviare il video

Mappa Turistica

Visualizza la Guida

Newsletter Gal Cosvel

Clicca per accedere alla newsletter Gal Cosvel

Newsletter

Agricoltura e Ambiente Accedi alla Newsletter dell'Assessorato all'Agricoltura e Ambiente cliccando sul seguente bottone agr amb Inserendo il tuo nome e cognome e la tua email nel modulo sotto riportato, potrai ricevere nella tua casella di posta gli articoli della newsletter a cura dell'Assessorato all'Agricoltura e Ambiente
Agricoltura & Ambiente



Banner



Iniziative e novità

pecAttivazione Posta Elettronica Certificata (PEC)
Si è provveduto a dotare il Protocollo Generale e ciascun Settore della PEC... [leggi tutto]
progetto_capsda_logoProgetto CAPSDA
Centri di Accesso Pubblico Servizi Digitali Avanzati. Anche a Pisticci